Coma_Cose

Per trasferirsi a Milano e mettere in piedi una band servono i soldi, per fare musica in generale servono i soldi e quando mancano tocca dividere una camera in un trilocale, tante speranze e i turni in negozio. Quasi per caso nell'inverno del 2016 prende vita Coma_Cose, un duo composto da Fausto Lama, già musicista e produttore e Francesca alias California, DJ, voce e capelli corti. L'incontro è avvenuto in modo fortuito, i due lavorano come commessi in un negozio e, parlando spesso di musica, nasce la voglia di provare a fare qualcosa insieme. Il rap, l'elettronica e due chiacchiere sotto casa mentre chiudono i bar del Naviglio Pavese, il tabaccaio di Via Gola, la fragilità di capirsi e le riflessioni cosmiche sulla quotidianità: "Portami in un posto con la musica abbastanza alta che mi dimentico”.

Coma_Cose racconta la Milano che abita, l'attitudine urbana, la lontananza e la “presabene”, se non ci passi non capisci, se non capisci probabilmente non saremo mai amici, però ti voglio bene ugualmente e un po' mi manchi. Tra febbraio e giugno 2017 pubblicano quattro video, mentre nell'autunno dello stesso anno rilasciano "Inverno Ticinese", un concept EP di tre tracce accompagnato dai rispettivi video-clip. Nel mese di dicembre intraprendono il loro primo tour, mentre a inizio marzo pubblicano il nuovo singolo "Post Concerto". La più recente fatica artistica del duo risale al 22 maggio 2018, data in cui pubblicano per l’etichetta Asian Fake, a cui si sono affidati anche per i precedenti brani, il singolo “Nudo Integrale”. A un anno dall'uscita della versione digitale di "Inverno Ticinese", la label decide di commemorare quel progetto che ha segnato la svolta artistica del duo: a novembre 2018 stampa in un'edizione limitata di 1000 copie il vinile dell'EP, registrando un tutto esaurito rapidissimo. Cosa fanno i Coma_Cose nel frattempo? Leggenda vuole stiano lavorando al loro primo album.