Coma Cose

L’incontro tra Fausto Lama, già musicista e produttore, e California, DJ e voce con capelli corti biondo platino, è inaspettato: lavorano come commessi in un negozio, parlano di musica e tanto basta per far nascere la voglia di iniziare un’avventura insieme.

Entrambi arrivano a Milano con lo stesso sguardo spaesato e meravigliato delle matricole universitarie, di chi lascia la cittadina per cercare fortuna nella metropoli. Decidono di raccontarla, di descrivere quello che vedono attraverso le loro lenti colorate da fragili emozioni, da affitti e bollette, da incontri ed esperienze in cui chiunque può identificarsi ma che nessuno ha mai sentito raccontare con toni così originali, freschi.

Tra febbraio e giugno 2017 pubblicano quattro video, nell’autunno dello stesso anno esce Inverno Ticinese, un concept EP di tre brani con relativi video. Il risultato è esplosivo: i Coma_Cose respirano l’aria urbana e riescono a concretizzarla in suono, parole e soprattutto immagine. Diventano una coppia che appaga l’orecchio non meno di quanto faccia con l’occhio, senza staccarsi dal tessuto che ha fatto la loro fortuna, semplicemente colorandolo di sfumature. La storia che è emersa da quell’incontro inaspettato racconta ora un mondo di piccole cose, che poi sono quelle che riguardano tutti ed è così che il pubblico ha capito la caratura di un duo con cui condividere la quotidianità, raccontata però come solo gli artisti sanno fare.